7 lượt xem

50+ Stt Hay Về Tuổi Thơ, Danh Ngôn & Thơ Hay Về Tuổi Thơ | GDGKYT

1. Ricorda un momento…. Infanzia feroce….!!!

2. Tutti hanno bisogno di tempo per crescere, giusto?

3. Il tempo scorrerà via, non avrai più i capelli lunghi durante l’infanzia.

4. Ricorda la volta in cui ti sei seduto davanti al ventilatore e hai urlato, cantato e urlato allo stesso tempo, la mia infanzia… Dove stai andando?

5. Ricordo che quando ero un bambino, la mia infanzia è stata adorabile.. oh, così bella e così adorabile…. scappato…

6. L’infanzia è come un’ubriachezza, tutti ricordano molto bene quello che fai, ma tu… no.

7. A volte penso alla mia giovinezza, a un intero cielo d’infanzia. Mi dispiace, ma non posso tornare indietro.

8. Durante l’infanzia, quando ho catturato una cicala, pensavo di avere un’intera estate in mano. Ora 19 anni, dava lo sguardo sbagliato, pensavano che stessero insieme per tutta la vita…

9. Voglio solo tornare alla mia infanzia. Un’infanzia intensa. Un’infanzia contiene molti ricordi quando si cresce per affrontare le cose intorno. Le bugie che devono passare.

10. Il silenzio è stato spento la cicala Infanzia felice, i giorni d’estate passano velocemente Il tamburo della scuola ha iniziato il primo periodo La bella infanzia è sempre verde e sognante.

11. L’infanzia intensa dei primi 8x e 9x. I bambini girovagavano e ricordavano sempre una volta con gli amici del vicinato. :)) Caro tempo, voglio essere di nuovo un bambino quindi non mi preoccupo di non volerlo usare in questa vita, dammi un biglietto per tornare alla mia infanzia.

12. I ricordi dell’infanzia saranno le sorgenti del bagno perché l’anima sia sempre verde, così che, ricordandola, tutto il cielo di gioia si precipita indietro e non sa più cosa significa invecchiare.

13. Dammi la mano! VK riporta all’infanzia. Dove l’infanzia è piena di risate e innocenza. Oggi, “Dammi la mano” cammino fianco a fianco sulla strada davanti a me.

14. Ognuno ha un’infanzia, una giovinezza da nostalgici. Ho anche un’infanzia da ricordare e una giovinezza incompiuta…

15. Le persone crescono, più maturano, più amano ricordare e trovare cose vecchie. Volendo tornare alla vecchiaia, quel tempo comodo e libero era così piacevole. Piace essere in pace, in un luogo in cui si sentono al sicuro vivendo giorno dopo giorno. Più crescono, più si sentono soli, desiderosi di stare accanto alle persone che amano, desiderando un amore che appartenga a loro.

16. Quel giorno portò con sé occhi limpidi che guardavano la vita senza alcun dubbio, il mondo nelle pupille di un bambino è sempre bello. Quel giorno portò con sé le notti in cui potevo dormire solo con le spalle al letto, senza mettermi le mani sulla fronte per pensare, o sospirare nel cuore della notte.

17. Nell’infanzia, tutti vogliono crescere velocemente per fare tutto ciò che vogliono, per ‘spiegare le ali’ liberamente nel cielo e lasciare le braccia dei genitori. Ma quando cresciamo, apprezziamo il passato e vorremmo poter tornare ai giorni della nostra infanzia, strappandole i capelli grigi, andare al mercato con sua madre o ascoltare suo padre che la rimprovera…

18. A volte piange come un bambino, ma il modo in cui piange è chiaramente diverso dai vecchi tempi. Continua a lottare per trovare le risposte, anche se ovviamente tutto è la soluzione! Gli adulti sono davvero infelici. Non potrò mai vivere solo per te.

Xem Thêm  VietinAviva chính thức ra mắt kênh phân phối bảo hiểm qua đại lý | Acb-win.com - ACB WIN | GDGKYT

19. Vorrei solo poter tornare alla mia infanzia una volta, giocare con il mio migliore amico e divertirmi in una giornata di sole senza pioggia. Forse le cose saranno diverse perché ognuno è diverso. Come me e i figli di una mia amica, non ci vediamo da molti anni. Ancora in questo posto, ancora sorridendo, ancora parlando, ancora condividendo cibo delizioso l’uno con l’altro. Ma sono solo due bambini piccoli con corpi più grandi e più che parlano del mondo.

20. Infanzia senza dolore, Infanzia piena di gioia, Ritorno all’infanzia lasciando andare le preoccupazioni e godendosi la vita.

21. Grande vederti perdere molte cose buone, perdere l’innocenza; Cresci per vedere molte delle cose non così belle della vita, ritrovati stanco ogni giorno che passa, cresci per sentirti troppo piccolo nel vasto oceano della vita… Allora per cosa crescono le persone…?

22. Quando ero triste, piangevo, quando ero preso in giro, la mia faccia diventava rossa, ora che sono un adulto, quando sono triste, posso solo ridere e ingoiare le lacrime nel mio cuore.

23. Desidero sempre tornare a quell’infanzia con le persone che hanno creato quel colore di memoria e “giocare” con quei vecchi giochi, vedere la mia mente calma davanti alle incertezze della vita in Austria. com’è tumultuosa la vita, noi siamo ancora lì – un angolo di pace a cui pensare.

24. La mia infanzia è stata in ventosi pomeriggi estivi, io e i bambini del vicinato girovagavamo per i verdi campi di ortaggi. Quello che regge l’aquilone, l’altro che regge il tubo del burro, non c’è strada senza le impronte di noi “diavoli”. Guardando il piccolo aquilone nel profondo cielo blu, desidero un giorno volare in alto, volare così lontano, verso terre strane ma affascinanti.

25. La mia infanzia sono stati i pomeriggi d’estate andando a pescare con gli amici, i pomeriggi d’estate andando al fiume a nuotare, i pomeriggi con i bufali al pascolo nei campi del villaggio…. Ora, io e i miei amici siamo cresciuti, abbiamo avuto successo, ognuno con un posto, una carriera separata. Ma non potrò mai dimenticare i ricordi della mia infanzia passata, è così bello!

26. L’infanzia è il momento più bello, che racchiude l’innocenza, la spensieratezza, il non pensare, il dolore. molto comodo. Vorrei poter tornare a quell’infanzia, rinfrescarmi con le docce estive, giocare sporco e poi tornare a prendermi cura di mia madre a causa del raffreddore.

27. Mi manca così tanto la mia infanzia, ho potuto correre e giocare con gli amici, saltare la corda e lanciare petardi insieme. Quando pioveva, tutta la famiglia correva in cortile per giocare e cercare i pesci che nuotavano nel ruscello. Da bambino correvo con un camioncino dei gelati, desiderandolo ma nessuno aveva soldi anche se non avevo soldi per comprarlo.

28. Sto solo attraversando una parte della mia vita, una parte di me sta andando e il resto è ancora lontano. Ma ero stanco, volevo tornare alla mia infanzia e non volevo continuare il resto.

29. Se avessi davvero un desiderio in questo mondo, non desidererei nient’altro che un biglietto per tornare alla mia infanzia e non crescere mai più. Mi manca quel momento di quando ero bambino… Mi manca il tempo in cui potevamo solo mangiare e giocare… Mi manca…

30. Quando cresci, scoprirai che la vita non è piatta, non è così pacifica come pensavamo… Quando cresci, vuoi tornare alla tua infanzia, vuoi rivivere i giorni innocenti e spensierati della tua infanzia.

Xem Thêm  190 STT Chúc Mừng Sinh Nhật Hay Và ý Nghĩa Nhất Mọi Thời đại | GDGKYT

31. Trova la strada dove andavo a sentire le cicale lontane. I ricordi saranno sempre con me come un migliore amico sulla vasta strada della vita. Per favore fatemi tornare alla mia infanzia, anche se è solo per un momento, sono soddisfatto.

32. Voglio avere un po’ di tempo per tornare alla mia infanzia per stare con mia madre per trovare momenti di pace, senza preoccupazioni, un tempo per calmarmi per pensare alla vita, momenti di serenità nel mio cuore.

33. Ognuno ha un posto in cui tornare, che è casa. E c’è almeno un momento nella vita in cui voler tornare, ed è l’infanzia.

34. Ogni volta che guardo indietro alla mia infanzia libera, che ora è andata perduta per sempre, seppellendo tutti i sentimenti più intensi di gioia o felicità, a volte penso ancora che essere un bambino sia quando lo sono davvero. Sento tutto il senso della vita , e noi – adulti, siamo solo schiavi dipendenti per sempre, nostalgici solo di quell’era passata. Lo scopo della vita di ogni persona è probabilmente proprio questo.

35. Perché il mondo di un bambino è davvero semplice. La tristezza è facile da dimenticare, ma la gioia è sempre piena. A differenza del mondo degli adulti, guardando avanti e indietro, le relazioni stanno gradualmente svanendo e il cuore è insensibile e solitario…

36. È una fortuna che nelle nostre vite abbiamo avuto un tale momento – un tempo per vivere per noi stessi e fare solo le cose che ci piacciono, spero.

37. Ci sono momenti in cui sorrido stupidamente pensando che forse ero così quel giorno? Allora non potevo credere di essere stato così ingenuo in passato. Ognuno ha un tempo in cui è impulsivo, un tempo in cui è giovane, così che quando ricorda, non (osa) più riconoscersi.

38. È un gioco che tutti nel vicinato giocano insieme. Un aquilone di carta ricavato da un vecchio giornale con colla o riso freddo è amato dai bambini come un tesoro. Nel pomeriggio, quando il sole non è ancora spento, tutti gli stormi si riversano nei campi, poi corrono e corrono per far volare l’aquilone più in alto. A quel tempo nessuno pensava a niente di lontano, sapendo solo che chi volava più in alto, meglio era, quella era la sensazione di un vero eroe, di sfoggiare facilmente il proprio viso con i bambini che giocavano con lui…

39. Quelli sono i giorni senza lavoro, senza scadenze, senza stare alzati fino a tardi la notte, senza preoccupazioni, senza preoccupazioni, niente di niente… Svegliati solo pensando a quale gioco giocare oggi.

40. Qualcuno ricorda quelle notti in cui eri troppo assonnato per guardare un film ed eri bloccato sul divano? Di solito dopo, mamma o papà mi portano a letto e mi sveglio la mattina senza nemmeno ricordare che ho dormito più sulla sedia. Ma ora, anche se sei stanco sulla sedia, domani ti sveglierai e ti ritroverai stanco sulla sedia…

41. Quel giorno, la gioia era semplice e ingenua. La tristezza non dura mai troppo a lungo, tutto è leggero e scompare in un batter d’occhio. A quei tempi gli amici erano sentimenti che non avevano bisogno di essere nominati, solo sapendo se c’era qualcosa di delizioso o qualcosa di buono, si ricordavano subito l’uno dell’altro. Quel giorno, i nostri cuori non sapevano cosa fosse essere spezzati, abbiamo vissuto innocentemente così per così tanti giorni…

Xem Thêm  39+ Stt Cảm Ơn Người Yêu, Những Lời Cám Ơn Người Yêu Hay | GDGKYT

42. Quel giorno rimase con gli sciocchi e gli ingenui, rimase con le percosse e il caldo sole di mezzogiorno, nascondendosi dal sonno per giocare brutti scherzi, rimase con l’aquilone di carta svolazzante nel vento, rimase con i rovesci di pioggia, risate mescolate al suono di pioggia che cade sulla strada…

43. Ricordo i giorni della mia infanzia in cui la cosa più difficile da fare era decidere a quale gioco giocare adesso.

44. Voglio tornare a quando ero un ragazzino, perché poi non dovevo preoccuparmi del peso, dei vestiti o dei capelli… Ho solo fatto quello che volevo.

45. La sensazione di tirare un aquilone che corre contro vento per guardarlo volare felicemente, le mani che allentano costantemente la linea, è molto simile alla sensazione di sostenere l’intero cielo.

46. ​​Ti renderai conto che non sei più un bambino se dormi sul divano e ti svegli la mattina ti ritrovi ancora sul divano.

47. Tutti gli adulti una volta erano bambini, ma solo pochi di loro lo ricordano.

48. Da bambino, tutti vogliono crescere velocemente. Ma solo ora ci rendiamo conto che i giocattoli rotti e le matite smarrite sono meglio dei cuori infranti e degli amici perduti nella vita.

49. Ho trascorso la mia infanzia desiderando di crescere in fretta, e poi ho trascorso la mia vita adulta desiderando di essere di nuovo piccola.

50. Dammi un biglietto per la mia infanzia… niente rumore, niente trambusto, niente fastidi, niente pasticcio… voglio solo precipitarmi in grembo a mia madre, abbracciare la mano di mio padre e le risate spensierate dei bambini.

51. Infanzia, dove forse qualcuno, stanco di una vita frenetica, inconsciamente la pensa come il luogo più tranquillo in un piccolo angolo del cuore, dove c’è una madre e un padre, amici dai dolci ricordi.dolci.

52. L’infanzia non è turbata, l’infanzia è piena di gioia. Ritorna all’infanzia lasciando andare le preoccupazioni e godendoti la vita.

53. Vorrei solo poter tornare alla mia infanzia una volta, giocare con il mio migliore amico e divertirmi in una giornata di sole senza pioggia. Forse le cose saranno diverse perché ognuno è diverso. Come me e i figli di una mia amica, non ci vediamo da molti anni. Ancora in questo posto, ancora sorridendo, ancora parlando, ancora condividendo cibo delizioso l’uno con l’altro. Ma sono solo due bambini piccoli con corpi più grandi e più che parlano del mondo.

54. Nel pomeriggio, quando il sole non è ancora spento, i bambini del villaggio si invitano a far volare gli aquiloni. Guardando gli aquiloni che volano nel vento, il flauto degli aquiloni suona come cantare le canzoni dell’infanzia. I ricordi dell’infanzia saranno un ruscello per bagnare l’anima per essere sempre verde, così che quando lo ricorderai, vedrai un intero cielo di gioia precipitarsi indietro e non saprai più cosa sia invecchiare…

55. Ci sono momenti in cui desideriamo essere il vecchio sé – di un tempo ingenuo e goffo. Torna ai fangosi pomeriggi estivi, piedi nudi e amici che giocano per le strade di campagna… Torna alle percosse di papà ogni volta che era cattivo, distruttivo, torna ai carichi di merci, libellule, cavallette, inseguire farfalle, raccogliere fiori… .. Ritornare agli angoli delle strade familiari che sono sempre pieni del suono del suonare. Ho passato la mia infanzia desiderando di poter crescere in fretta… E poi ho passato la mia vita adulta a desiderare di poter essere di nuovo un bambino…

Danh mục: STT